Quante volte hai partecipato al Bando INAIL? Troppe? Dal 2010 abbiamo supportato con successo le nostre aziende clienti. Vuoi farne parte anche tu? L'11 Aprile apre il Bando INAIL 2018.

Incentivo a fondo perduto pari al:

  • Assi 1, 2 e 3: 65% con un tetto massimo di contributo di EUR 130.000;
  • Asse 4: 65% con un tetto massimo di contributo di EUR 50.000;
  • Asse 5: 40% per il sub-asse 5.1 (generalità delle imprese agricole); 50% per il sub-asse 5.1 (giovani agricoltori). Per entrambi i sub-assi il tetto massimo di contributo è di EUR 60.000;

 

Il bando INAIL è suddiviso in differenti linee di finanziamento (Assi) come segue:

 

  1. Asse 1: progetti di investimento e progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. Non possono presentare domanda su quest'asse le Micro e Piccole Imprese dei settori della Pesca, e Tessile-Confezione-Articoli in pelle, alle quali è riservato l'Asse 4 e le Micro e Piccole Imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria, alle quali è riservato l'Asse 5;
  2. Asse 2: progetti per la riduzione del rischio di movimentazione manuale dei carichi. Possono partecipare anche le imprese del Terzo Settore. Non possono presentare domanda su quest'asse le Micro e Piccole Imprese dei settori della Pesca, e Tessile-Confezione-Articoli in pelle, alle quali è riservato l'Asse 4 e le Micro e Piccole Imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria, alle quali è riservato l'Asse 5;
  3. Asse 3: progetti per la rimozione, bonifica, smaltimento e rifacimento di manufatti in amianto. Non possono presentare domanda su quest'asse le Micro e Piccole Imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria, alle quali è riservato l'Asse 5;
  4. Asse 4: riservato alle Micro e Piccole Imprese dei settori della Pesca, e Tessile-Confezione-Articoli in pelle;
  5. Asse 5: riservato alle Micro e Piccole Imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria.

 

I progetti devo avere una durata di 12 mesi decorrenti dalla data di comunicazione di approvazione dell’incentivo a seguito della verifica della documentazione (Punto 6.), possibilità di richiesta proroga di ulteriori 6 mesi; è possibile richiedere anticipo del 50% del contributo previa presentazione fidejussione bancaria od assicurativa.

 

La Presentazione delle domande avverrà con i seguenti step:

  1. Dall’11 Aprile al 30 Maggio sarà possibile inserire le domande, ed effettuare le simulazioni di raggiungimento della soglia di ammissibilità (120 punti) e salvare le domande.
  2. Il 6 Giugno, per le domande che avranno raggiunto la soglia di ammissibilità e salvate,  sarà possibile il prelievo del codice per l’invio della domanda e verrà pubblicata sul sito inail.it la data del ClicDay;
  3. Il ClicDay si svolgerà probabilmente Martedì 11 Giugno o Giovedì 13 Giugno;
  4. Entro i 15gg. successivi verranno pubblicati gli elenchi cronologici delle domande con indicazione S di quelle ammissibili a contributo ed N di quelle escluse dal contributo. E' ipotizzabile che gli elenchi verranno pubblicati entro il 30 Giugno;
  5. Entro i 30gg. successivi alla pubblicazione degli elenchi cronologici (che hanno valore di comunicazione del contributo: non vengono inviate ai beneficiari ulteriori comunicazioni) dovrà essere inviata all’INAIL, caricandola nell’area Servizi Online ed accedendovi con le credenziali in possesso dell’azienda, la documentazione richiesta a conferma e completamento della domanda;
  6. INAIL effettua il controllo formale e di merito tecnico della documentazione ed invia, entro i 120gg. successivi decorrenti dall’invio della documentazione, comunicazione dell’importo ammesso all’incentivo e relativo importo dell’incentivo. Se il tutto va a buon fine, la comunicazione verrà recapitata entro il 30 Novembre 2019. Sono ammissibili i costi sostenuti dal 31 Maggio 2019, tranne i costi per la redazione del  Piano di Lavoro Amianto che sono ammissibili anche se sostenuti antecedentemente.

 

 

Cercate un aiuto professionale?

Compilando il form sottostante verrete successivamente contattati per darvi tutte le informazioni necessarie per potervi supportare.

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

ALBAREI SAS Via Silvio Pellico 20 - 27058 Voghera PV Italy - Tel +39 0383 1931212 - P.IVA 07820850969

PRIVACY

COOKIE POLICY

NOTE LEGALI